Proteggi infrastrutture e applicazioni cloud

L’adozione rapida, decentralizzata ed eterogenea di servizi e applicazioni cloud aumenta il rischio delle imprese

Come sta incidendo la rapida adozione del cloud pubblico sulla sicurezza informatica

Proteggi più cloud

Con l’accelerazione dell’adozione del cloud, le organizzazioni si affidano sempre più spesso a servizi e infrastrutture basati su cloud. La facilità di distribuzione contribuisce a velocizzare l’adozione dei servizi cloud, ma alimenta anche l’abitudine diffusa di abbonarsi a servizi aggiuntivi senza disattivare correttamente applicazioni precedenti. I servizi cloud adottati sono dunque una valanga e non vengono incanalati attraverso un’entità centrale all’interno dell’organizzazione. Molte persone, ad esempio, si abbonano a nuovi servizi addebitandoli al bilancio aziendale, spesso direttamente, senza alcuna censura o limitazione.

A causa dell’adozione rapida e decentralizzata di servizi cloud, le organizzazioni frequentemente si ritrovano con un insieme eterogeneo di tecnologie in uso e controlli di sicurezza disparati in vari ambienti.

Per valutare le strategia di sicurezza e considerare gli approcci per garantire la sicurezza di infrastrutture e applicazioni basate su cloud, i professionisti della sicurezza e dell’IT devono studiare una serie di argomenti. Tra gli ambiti rientrano API, container e strategie di protezione delle macchine virtuali, automazione della sicurezza in più cloud, framework di sicurezza specifici per il cloud, approcci centralizzati alla sicurezza del cloud, sicurezza come parte del ciclo di vita dell’applicazione, utilizzo di servizi nativi del cloud per la sicurezza, ecc.

 

Sicurezza per ambienti multi-cloud

 

 

Risorse correlate

 

 

Prodotti in primo piano