Skip to content Skip to navigation Skip to footer

Cos’è la sicurezza IoT? (Internet delle cose)

Contattaci

La sicurezza nell'IoT è l'atto di proteggere i dispositivi Internet e le reti a cui sono connessi da minacce e violazioni, proteggendo, identificando e monitorando i rischi e al contempo aiutando a eliminare le vulnerabilità da una serie di dispositivi che possono comportare rischi per la sicurezza della tua azienda.

Quali sono le maggiori sfide di sicurezza per i dispositivi e le macchine Internet of Things (Internet delle Cose)?

Oltre a comprendere "che cos’è la sicurezza IoT", è importante conoscere le maggiori sfide che la sicurezza IoT deve fronteggiare. I dispositivi IoT non sono stati costruiti pensando alla sicurezza, cosa che li rende potenzialmente vulnerabili in un sistema a più dispositivi. Nella maggior parte dei casi, non è possibile installare software di sicurezza sui dispositivi stessi. Inoltre, poiché a volte contengono malware già al momento della consegna, possono diffondere l’infezione a tutta la rete a cui sono connessi.

Alcuni sistemi di sicurezza di rete non hanno la capacità di rilevare i dispositivi IoT connessi e/o la visibilità per sapere quali dispositivi stanno comunicando attraverso la rete.

Richiedi una demo di FortiNAC

In che modo possono essere soddisfatti i requisiti di sicurezza delle informazioni IoT oggi?

IoT Security

 

I requisiti di IoT e sicurezza possono essere soddisfatti solo con una soluzione integrata in grado di offrire visibilità, segmentazione e protezione in tutta l’infrastruttura di rete, un approccio olistico del tipo security fabric.

La tua soluzione deve avere le seguenti funzionalità chiave:

  • Apprendimento: grazie a una visibilità della rete completa, le soluzioni di sicurezza possono autenticare e classificare i dispositivi IoT in gruppi in base al profilo di rischio.
  • Segmentazione: nel momento in cui l’azienda comprende la propria superficie di attacco IoT, i dispositivi IoT possono essere segmentati in gruppi basati su policy in base ai relativi profili di rischio.
  • Protezione: i gruppi IoT basati su policy e la segmentazione di rete interna offrono monitoraggio, ispezione e applicazione delle policy in base alle attività nei vari punti nell’infrastruttura.

Che cos’è la sicurezza IoT di Fortinet?

Il numero di dispositivi IoT implementati nelle reti aumenta ogni giorno a una velocità stratosferica (fino a 1 milione di dispositivi connessi al giorno). Mentre le soluzioni IoT consentono nuovi ed entusiasmanti modi per migliorare l’efficienza, la flessibilità e la produttività, comportano anche un nuovo rischio per la rete. Spesso progettati senza sicurezza, i dispositivi IoT sono diventati un nuovo vettore di minacce utilizzabile dai malintenzionati per sferrare attacchi. Abbiamo già assistito a diversi attacchi che sfruttano tali dispositivi distribuiti, apparentemente innocui.

Per fornire protezione nell’era dell’IoT, gli operatori di rete devono disporre degli strumenti e delle competenze necessari per:

  • Vedere e profilare ogni dispositivo in rete, per capire quali dispositivi IoT vengono distribuiti
  • Controllare l’accesso dei dispositivi alla rete, sia in termini di connessione alla rete che di punto di accesso
  • Monitorare i dispositivi in rete per assicurarsi che non siano compromessi e adottare misure automatiche e immediate nel caso in cui lo siano

Fortinet fornisce queste funzionalità attraverso lo strumento di controllo dell’accesso alla rete (Network Access Control, NAC) FortiNAC.  Perfettamente integrato nel Security Fabric, FortiNAC offre la visibilità, il controllo e la risposta automatica necessari per garantire la sicurezza in un mondo di dispositivi IoT.