Skip to content Skip to navigation Skip to footer

Il rapido emergere delle tecnologie di trasformazione digitale (DX) ha aumentato la vulnerabilità delle reti e la complessità della gestione della loro sicurezza. Mentre gli attacchi informatici intenzionali rimangono un problema serio, un recente studio di Ponemon rivela che più della metà di tutte le violazioni dello scorso anno proveniva da fonti benigne e avrebbe potuto essere prevenuta. Un aiuto in questo senso può essere fornito da una strategia di sicurezza che dia la priorità alle operazioni di rete automation-driven. FortiManager, incluso nel Fortinet Security Fabric, supporta casi d’uso delle operazioni di rete per la gestione centralizzata, la conformità alle best practice e l’automazione dei flussi di lavoro, per fornire una migliore protezione contro le violazioni. 

Singola console di gestione automation-driven

Ponemon ha recentemente presentato i risultati di uno studio nel quale ha intervistato più di 2.200 professionisti. Una delle conclusioni tratte da tale ricerca è stata che il 52% delle cause all’origine di una violazione dipende da un errore umano o malfunzionamenti del sistema. In questo video, scopri i 3 casi d’uso di FortiManager per contribuire ad affrontare le principali cause che sono all’origine delle violazioni.

Guarda ora