Fortinet vince il premio "Commercial Marketplace Partner of the Year 2020" di Microsoft

Il riconoscimento evidenza l'impegno di Fortinet nel garantire un'implementazione facile e sicura delle soluzioni di sicurezza SaaS, VM security o container security per proteggere i workload e le applicazioni Azure.

Milano, Italy - 20/07/2020


Fortinet®, leader globale nel settore delle soluzioni di cybersecurity ampie, integrate e automatizzate, annuncia di aver vinto il premio "Commercial Marketplace Partner of the Year 2020" di Microsoft. Fortinet è stata riconosciuta tra i migliori partner Microsoft a livello globale per aver garantito eccellenza nell'innovazione e nell'implementazione di soluzioni per i clienti basate sulla tecnologia Microsoft. 

Le aziende spesso sono limitate in termini di risorse e competenze in materia di cloud security, e quindi preferiscono utilizzare alcune funzionalità come la Security-as-a-Service e i modelli pay-as- you-go. Tenendo presente queste premesse, Fortinet offre la più ampia gamma di soluzioni di sicurezza nativamente integrate con Azure e disponibili su Azure Marketplace. I prodotti disponibili attraverso Azure Marketplace includono il pluripremiato FortiGate Next-Generation Firewall (NGFW) di Fortinet e FortiWeb Cloud as a service. 

"Questo premio testimonia la comprovata crescita e il successo dell'offerta di Fortinet su Marketplace Azure; dal lato nostro continuiamo a vedere una significativa richiesta da parte dei clienti. Siamo felici di consolidare il nostro impegno comune per far sì che i clienti possano adottare il cloud in tutta tranquillità, consentendo un'implementazione - rapida e semplice - dei nuovi servizi di sicurezza", spiega John Maddison, EVP of Products e CMO di Fortinet.

Il riconoscimento "Commercial Marketplace Partner of the Year 2020" di Microsoft premia Fortinet per aver eccelso nel settore: Il Microsoft Partner of the Year Award valorizza i partner Microsoft che nell'ultimo anno hanno sviluppato e fornito soluzioni all’avanguardia basate su tecnologia Microsoft. I vincitori sono stati classificati in diverse categorie, tra una serie di oltre 3.300 candidati provenienti da più di 100 Paesi in tutto il mondo.

"È un vero onore premiare i vincitori e i finalisti dei Microsoft Partner of the Year Awards 2020", ha dichiarato Gavriella Schuster, Corporate Vice President One Commercial Partner in Microsoft. "Questi partner sono capaci di guardare oltre, offrendo soluzioni mirate che aiutano le aziende di tutto il mondo a risolvere le complesse sfide che si trovano ad affrontare - dalla comunicazione e la collaboration virtuale fino al supporto ai clienti a sfruttare appieno il proprio potenziale con i servizi cloud Azure, e molto altro. Personalmente posso dirmi orgogliosa di premiare ogni singolo vincitore e finalista”. 

Fortinet

Fortinet protegge le principali aziende, service provider ed organizzazioni governative di tutto il mondo, offrendo ai clienti la piena visibilità e il controllo rispetto a superfici d’attacco sempre più vaste, oltre alla potenza necessaria per soddisfare i requisiti prestazionali in continuo aumento generati dalle reti borderless – oggi e in futuro. L’architettura Security Fabric di Fortinet offre sicurezza senza compromessi per rispondere alle più delicate sfide di security e proteggere i dati lungo l’intera infrastruttura digitale, in ambienti di rete, applicativi, multi-cloud o edge. Fortinet si classifica al primo posto tra i sistemi di sicurezza forniti a livello mondiale e oltre 455.000 clienti si affidano all’azienda per proteggere la propria attività. Come Tech e Learning company, il Fortinet Network Security Expert (NSE) Institute vanta uno dei più importanti e ampi programmi di training sulla cybersecurity nel settore. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.fortinet.com, sul Fortinet Blog o sui FortiGuard Labs. 

Copyright © 2020 Fortinet, Inc. All rights reserved. The symbols ® and ™ denote respectively federally registered trademarks and common law trademarks of Fortinet, Inc., its subsidiaries and affiliates. Fortinet's trademarks include, but are not limited to, the following: Fortinet, FortiGate, FortiGuard, FortiCare, FortiManager, FortiAnalyzer, FortiOS, FortiADC, FortiAP, FortiAppMonitor, FortiASIC, FortiAuthenticator, FortiBridge, FortiCache, FortiCamera, FortiCASB, FortiClient, FortiCloud, FortiConnect, FortiController, FortiConverter, FortiDB, FortiDDoS, FortiExplorer, FortiExtender, FortiFone, FortiCarrier, FortiHypervisor, FortiIsolator, FortiMail, FortiMonitor, FortiNAC, FortiPlanner, FortiPortal, FortiPresence , FortiProxy, FortiRecorder, FortiSandbox, FortiSIEM, FortiSwitch, FortiTester, FortiToken, FortiVoice, FortiWAN, FortiWeb, FortiWiFi, FortiWLC, FortiWLCOS and FortiWLM.

Other trademarks belong to their respective owners. Fortinet has not independently verified statements or certifications herein attributed to third parties and Fortinet does not independently endorse such statements. Notwithstanding anything to the contrary herein, nothing herein constitutes a warranty, guarantee, contract, binding specification or other binding commitment by Fortinet or any indication of intent related to a binding commitment, and performance and other specification information herein may be unique to certain environments. This news release may contain forward-looking statements that involve uncertainties and assumptions, such as statements regarding technology releases among others. Changes of circumstances, product release delays, or other risks as stated in our filings with the Securities and Exchange Commission, located at www.sec.gov, may cause results to differ materially from those expressed or implied in this press release. If the uncertainties materialize or the assumptions prove incorrect, results may differ materially from those expressed or implied by such forward-looking statements and assumptions. All statements other than statements of historical fact are statements that could be deemed forward-looking statements. Fortinet assumes no obligation to update any forward-looking statements, and expressly disclaims any obligation to update these forward-looking statements.